CONTRIBUTI E DONAZIONI 

5 x 1000  Somme percepite anno finanziario 2018

 

 

porto sant’elpidio 9 Agosto 2021

Ai sensi dell’art.8 c.2 del D.lgs 3 luglio 2017 n° 111 si pubblica il :

modello di rendiconto delle somme percepite nell’anno 2020 in virtù del beneficio del 5 per mille dell’IRPEF per l’anno finanziario 2018 (dichiarazione 2018 dei redditi 2017),

RELAZIONE 5 x1000

(erogato il 30 luglio 2020 riguardante la dichiarazione 2018 dei redditi 2017)

Per i dati storici relativi alla costituzione e sviluppo nel tempo della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio si rinvia alle precedenti relazioni.

In sintesi, l’attività prevalente con cui la C.V. ODV di P.S.Elpidio attua i principi statutari riguarda il “Trasporto” che si distingue nelle grandi aree:

-1) Trasporto Sanitario che a sua volta si classifica in:

  • Emergenza Sanitaria,

  • Trasporti prevalentemente sanitari programmati.

-2) Trasporto e servizi Socio-sanitari riguardanti alle seguenti attività:

  • Trasporti sanitari Secondari e non Urgenti

  • Trasporto Sociale per Associazioni no profit e cittadini del territorio e oltre,

  • Servizio d’Assistenza per Manifestazioni (in particolare sportive e culturali),

  • Progetto Sollievo per l’Ambito Sociale,

  • Protezione Civile,

  • Formazione ed altro……

Anche per l’anno 2020 il grande sostegno della popolazione elpidiense e non solo, sia con la scelta del 5xmille che in termini di donazioni dirette, ha reso possibile garantire la sostenibilità e la correttezza della gestione economica della Associazione e l’assolvimento dei compiti statutari in particolar modo per affrontare la grande emergenza della Pandemia Covid- 19.

Emergenza che ha riguardato in prevalenza l’aspetto sanitario, disciplinato dalla convenzione regionale del sistema emergenza-118, di cui al punto 1, ma ha fortemente condizionato e impegnato anche il trasporto secondario e privato, di cui al punto 2, necessario a garantire e tutelare tutte le esigenze socio-sanitarie della popolazione rimaste scoperte e prive di riferimenti, stante l’assorbimento totale delle risorse sanitarie da parte della Pandemia.

I mezzi in dotazione, compreso anche il pulmino Fiat Doblò x disabili acquistato in parte con la donazione del 5×1000 odierno, destinati a queste attività sono:

tipologia servizi

tipologia mezzi

nn

 

 

mezzi adibiti al trasporto sociosanitario

Pulmino trasporto Disabili

9

Pulmino trasporto

2

taxi sociosanitario

7

ALTRO

Auto di rappresentanza

1

Autocarro Protezione Civile

1

In tale contesto il contributo del 5×1000 è stato destinato a sostenere le spese generali dei mezzi adibiti al trasporto SOCIO -SANITARIO ( punto 2) quali i pulmini per disabili e non ed i cosiddetti taxi sanitari.

Con detti mezzi, e con l’apporto di tutti gli altri veicoli in dotazione, la Croce Verde garantisce quotidianamente un servizio di trasporto dal proprio domicilio a strutture sanitarie e viceversa di persone che necessitano di mezzi attrezzati per la loro deambulazione o che pur non avendo bisogno di mezzi attrezzati per i loro spostamenti non hanno però la possibilità economica o materiale di utilizzare i comuni mezzi di trasporto pubblico (ricoveri non urgenti, dimissioni da ospedali o case di cura, trasporto di persone sottoposte a terapie continuative come emodialisi, radioterapie, chemioterapie, cobaltoterapie, fisioterapie e ultimamente con un notevole incremento di pazienti con diagnosi di Alzheimer, trasporti di pazienti ospedalizzati che necessitano di esami più approfonditi in nosocomi più specializzati, trasporti disabili nei centri diurni, trasporti sangue, ecc…) e comunque al di fuori dei servizi a carico del SSN.

Oltre a quanto sopra, e sempre più in maniera rilevante, vengono effettuate attività di carattere sociale e di segretariato per la popolazione più indigente e priva di risorse familiari (anziani soli, famiglie disagiate, immigrati bisognosi di aiuti non solo economici ecc) che altrimenti non avrebbero potuto soddisfare (tipicamente accompagno a centri commerciali, visite cimiteriali, manifestazioni religiose……..).

Inoltre, e non certo per minor importanza, la Croce Verde di Porto Sant’Elpidio (ubicata in un proprio stabile su terreno in concessione comunale ospitante la stragrande maggioranza dell’associazioni no profit locali: AIDO, AVIS, ANT, CARITAS, CRISALIDE, ADMO ecc…..) svolge molti servizi in supporto di dette associazioni che abbisognano di prestazioni di trasporto protetto per assistere i propri utenti.

La Pandemia ha reso ancora più rilevante il ricorso, sia della popolazione che delle citate associazioni, alla Croce Verde che ha cercato con tutte le sue risorse di sostenerli e di ridurre i disagi provocati alle persone.

Nella seguente tabella si evidenziano sinteticamente, aggregati per macro-funzione, i servizi svolti con mezzi sopra richiamati e per citate attività nel periodo 1/8/2020 al 31/12/20:

TIPOLOGIA SERVIZI

Servizi

Kilometri

SERVIZI SOCIALI e ASSISTENZA

1.153

32.192

ONCOLOGIA E DIALISI

767

37.433

VISITE ESAMI E ALTRE PRESTAZIONI

765

38.584

SERVIZI INTERNI

198

15.218

TOTALI

2.883

123.427

Mentre nella tabella sottostante vengono rilevati i costi di funzionamento che sono stati finanziati dal 5x mille erogato nell’anno 2020 1° TRANCE a fronte delle attività sopra riportate:

  • punto 3 del modello “COSTI di FUNZIONAMENTO

RIEPILOGO COSTI SOSTENUTI dal 1/08/20 al 31/12/20 (punto 3 del Rendiconto)

P A R C O M E Z Z I P.A. CROCE VERDE PORTO SANT’ELPIDIO aggiornato al 31/12/2020

Auto n°

Veicolo

Targa

Tipologia Mezzo

Carburanti

manutenzioni

assicurazioni

16

FIAT DUCATO

FR 832 JV

Pulmino trasporto Disabili

873

46,36

821,76

18

CITROEN PICASSO

CK 596 NP

taxi socio-sanittario

20

821,76

19

FIAT DUCATO

FC 915 AP

Pulmino trasporto Disabili

1025

238,64

20

FIAT DOBLO

GB 057SK

Pulmino trasporto Disabili

652

710,00

Nuovo acquisto

21

FIAT DUCATO

CD 230 CS

Pulmino trasporto Disabili

440

1.944,61

821,76

22

FIAT DUCATO

FF 782 KS

Pulmino trasporto Disabili

875

1.138,53

821,76

25

FIAT TIPO SW 1600

FG 737 BM

taxi socio-sanittario

752

26

FIAT DUCATO

BY 613 DB

Pulmino trasporto Disabili

180

666,88

821,76

27

FIAT DOBLO’

DA 065 SC

Pulmino trasporto Disabili

70

46,36

821,76

28

FIAT SCUDO

DK 613 MT

Pulmino trasporto Disabili

625

93,57

821,76

29

OPEL VIVARO

DW 155 KM

Pulmino trasporto

417

560,00

821,76

30

PEUGEOT PARTNER

EA 583 NK

taxi socio-sanittario

42

1.627,27

821,76

31

FIAT STILO SW

DK 725 VY

taxi socio-sanittario

596

20,00

821,76

32

FIAT DUCATO

DB 843 XP

Pulmino trasporto

434

1.389,52

821,76

33

FIAT DUCATO

EM 577 RG

Pulmino trasporto Disabili

52

571,93

821,76

34

FIAT TIPO 1,3

FJ 682 LW

taxi socio-sanittario

287

2.115,65

821,76

35

FIAT GR.PUNTO

FD 556 TA

taxi socio-sanittario

418

20,00

821,76

36

FIAT GR.PUNTO

FF 307 HC

taxi socio-sanittario

773

798,89

821,76

Sub totali

9.324,00

13.792,36

13.148,16

Gran Totale

36.254.32

  • punto 4 del modello “ACQUISTO DI BENI E SERVIZI:

acquisto di un mezzo Fiat DOBLO’ tetto alto – telaio ZFA26300006S22807 – targa GB 057 SK adibito a trasporto specifico di persone diversamente abili – veicolo MULTIUSO -per un valore complessivo di €. 31.037,00.

Si certifica inoltre che l’acquisto di tale veicolo, per la quota parte utilizzata per .19.000, al fine del presente contributo, non è stato oggetto di finanziamento pubblico.

,

Il presidente dell’Associazione

Ezio Montevidoni